SASSARI ūüĎČCONFARTIGIANATO CONTRO IL DECLINO DELL' AEROPORTO DI ALGHERO

 

Sassari - Per gli Artigiani la ricchezza e lo sviluppo di un territorio sono direttamente proporzionali alla possibilità di raggiungerlo.
Rau e Alivesi: ‚ÄúPronti a fare la nostra parte a ogni costo per non perdere¬†questa opportunit√†‚ÄĚ.

ūüĎČ‚ÄúLa competitivit√† del territorio sassarese passa per la tenuta e il rilancio dell‚Äôaeroporto di¬†Alghero; √® un asset strategico per la ripartenza del nord Sardegna, di Alghero, di Sassari, degli¬†altri centri e, perch√© no, di tutto il resto dell‚ÄôIsola. Non possiamo immaginare oggi un'area¬†metropolitana moderna, imprenditorialmente competitiva e capace di fare crescere le proprie¬†imprese, come anche attrarne di nuove, priva di un hub aeroportuale che le apra le porte alle rotte¬†dell‚ÄôEuropa e, di conseguenza del mondo. La ricchezza e lo sviluppo di un territorio sono¬†direttamente proporzionali alla possibilit√† di raggiungerlo‚ÄĚ.
Questo √® ci√≤ che affermano il Presidente Provinciale di Confartigianato Sassari, Marco¬†Rau, e il Segretario Provinciale dell‚ÄôAssociazione Artigiana, Antonio Alivesi, insieme alla¬†Federazione Regionale di Confartigianato Imprese Sardegna, in difesa del ‚ÄúRiviera del¬†Corallo‚ÄĚ, in rappresentanza delle 13mila piccole e medie imprese sassaresi e dei 23mila occupati¬†del settore.
ūüĎČ‚ÄúIn nostro aeroporto √® un‚Äôinfrastruttura fondamentale per lo sviluppo dell‚Äôintero territorio, ma anche per tutto il resto della Sardegna depotenziarlo, ovvero ‚Äúrenderlo inoffensivo‚ÄĚ, o¬†chiuderlo, ci sembra una follia anche alla luce del fatto che il nord ovest ha gi√† perso importanti¬†occasioni per essere connesso, a livello nazionale e internazionale ‚Äď continuano Rau e Alivesi - le¬†PMI e gli artigiani sassaresi, come del resto gran parte del mondo economico, chiedono la tutela e
lo sviluppo del' infrastruttura: non vorremmo che a Cagliari e a Roma il nostro territorio venga¬†percepito come adagiato su un‚Äôidea ‚Äúcupio dissolvi‚ÄĚ perch√© noi non ci stiamo‚ÄĚ.
ūüĎČ‚ÄúSe Sassari e Alghero vogliono ambire a primeggiare nell‚Äôambito turistico, culturale ed¬†economico non devono perdere questa infrastruttura fondamentale ‚Äď proseguono ‚Äď l‚Äôaeroporto¬†rappresenta un nodo infrastrutturale strategico e determinante, non solo per l‚Äôattrattivit√† e¬†l‚Äôindotto economico che porta il nord ovest dal punto di vista turistico, ma soprattutto per lo¬†sviluppo commerciale delle imprese del territorio. √ą importante ragionare con una visione¬†d‚Äôinsieme e guardare al futuro, tenendo conto che il rilancio dello scalo algherese √® necessario,¬†utile e fondamentale anche per l‚Äôammodernamento e il completamento delle altre infrastrutture¬†come il potenziamento della viabilit√† stradale e della rete ferroviaria, con una linea che colleghi¬†Porto Torres, passi per Sassari e arrivi proprio ad Alghero‚ÄĚ.¬†

ūüĎČ‚ÄúNegli ultimi anni, il nord ovest Sardegna ha dimostrato di meritare una maggiore visibilit√†¬†a livello nazionale ma soprattutto internazionale ‚Äď rimarcano Segretario e Presidente - sotto il¬†profilo del trasporto passeggeri, il potenziamento dell'aeroporto collocherebbe Alghero e Sassari in¬†una miglior condizione per continuare a favorire l'accesso di un elevato numero di turisti che, come¬†¬†abbiamo osservato negli anni, sono ampiamente ripagati dalle ricchezze del territorio.
Un’adeguata infrastruttura aeroportuale, dotata di quelle centinaia di dipendenti, da tutelare e valorizzare, che vi lavorano con altissima professionalità, potrebbe ulteriormente accelerare questo processo di ripresa anche a beneficio di tutte le aziende del territorio".

ūüĎČ"Questo non pu√≤ che¬†avvenire attraverso il collegamento costante e frequente con hub europei e nazionali. Il nostro¬†territorio per poter mantenere e sviluppare la propria rete commerciale e turistica ha assoluta¬†necessit√† di poter avere flussi turistici nazionale e internazionali qualificati il cui indotto, come¬†dimostrano i dati raccolti in questi anni, √® maggiore rispetto a quello che cittadini e visitatori¬†limitrofi possono portare‚ÄĚ.¬†¬†‚ÄúPer questo, se vogliamo mantenere alta la qualit√† del centro e nord della Sardegna,¬†occorre tutelarlo e potenziarlo ‚Äď concludono Rau e Alivesi ‚Äď l‚Äôaeroporto √® senz‚Äôaltro una¬†infrastruttura fondamentale per lo sviluppo delle due citt√† pi√Ļ importanti e di tutto il resto del¬†territorio. Di conseguenza, perderlo sarebbe un danno per la collettivit√† mentre va mantenuto e¬†reso operativo in maniera efficace e positiva adeguando la struttura alle sue esigenze. Riteniamo¬†che l‚Äôinfrastruttura rappresenti il vero ‚Äúturbo‚ÄĚ per il turismo per tutto il resto dell‚Äôeconomia
dell‚ÄôAlta Sardegna. Come Associazione di Categoria e in rappresentanza di migliaia di imprese¬†artigiane e non, dei loro dipendenti e delle loro famiglie, e di tutto l‚Äôindotto, siamo pronti a¬†ragionare per trovare soluzioni e alternative, perch√© le imprese e i territori hanno gi√† fatto la loro¬†parte, e continueranno a farla a ogni costo per non perdere questa opportunit√†‚ÄĚ.

 

 

CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pin It

Ultimi servizi, Sardegna, Sassari, Canale12

Puoi seguire Canale 12 anche sui Social


Copyright © Sandra Sanna
Via Mazzini, 6 - 07100 Sassari

Redazione
Email: Questo indirizzo email √® protetto dagli spambots. √ą necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 338 222 6691

Powered by E-agle - Crediti

chat