SASSARI 👉 ECM SU RADIOGRAFIA: “VIETATA L’ESPOSIZIONE NON GIUSTIFICATA”

Sassari – L’appropriatezza della radiografia e la sicurezza diagnostica sono stati i temi trattati ieri sera, presso la sala conferenza dell’hotel Carlo Felice, in un E.C.M. in modalità residenziale organizzato dall' Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Sassari. Il corso ha visto la partecipazione di 50 professionisti ai quali sono stati riconosciuti 5 crediti formativi.

👉I lavori, moderati da Daniela Soro e Franco Pinna, sono stati aperti dai saluti e dall'introduzione del presidente dell'Ordine, Nicola Addis che ha ricordato l'obbligatorietà, per i medici, di un aggiornamento continuo e per l'Ordine di organizzare gli ECM, in modo da garantire i crediti formativi che in questa occasione saranno 5. Nella formazione i corsi sulla radioprotezione devono costituire il 10/15 per cento del totale.

👉Il primo intervento è stato curato da Luca Simbula, sulla "giustificazione e l'ottimizzazione" delle prescrizioni radiologiche, regolate dalla legge 101 del 31 luglio 2020, che stabilisce il divieto all'esposizione radiologica non giustificata, con una pena fino a tre anni di carcere.

👉Si è proseguito con la relazione di Paola Crivelli che ha posto l'attenzione sulla pericolosità delle radiazioni sui feti e sui bambini, ricordando che se non strettamente necessarie è meglio evitarle e comunque l'ultima decisione spetta al radiologo. La specialista ha anche posto l'accento sull'inutilità degli schermi protettivi, nelle parti non interessate alla radio, come i camici piombati, per gestanti e minori.

👉In remoto si è collegata, da Nuoro, Antonella Calvisi, che ha parlato dell'esposizione a bassa energia in senologia. Anche in questo caso è stato sconsigliato il collarino di protezione tiroidale alle pazienti trattate.

👉La prima parte del corso si è conclusa con l'intervento tecnico di Rossana Bono sui raggi X e Gamma e sulle dosi Grey.

👉Il corso si è chiuso con le relazioni di Davide Turilli, su “Sicurezza e tomografia computerizzata”, di Aldo Pischedda su “Esposizione in radiologia interventistica” e di Renata Bona e Piergiorgio Marini che hanno concluso gli interventi parlando dell’ “Ottimizzazione delle dosi in radiodiagnostica e interventistica. E’ seguita la discussione e il test di verifica sull’ECM per l’ottenimento dei 5 crediti formativi.

CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pin It

Ultimi servizi, Sardegna, Sassari, Canale12, Ultimora

Puoi seguire Canale 12 anche sui Social


Direttore Responsabile: Sandra Sanna
Copyright Š 3S Edizione Srl P.I.02831790908
Sede: Via Mazzini, 6 - 07100 Sassari
Registrazione Tribunale di Sassari n. 2 del 07.06.2021

Redazione
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 338 222 6691

Powered by E-agle - Crediti

chat